Crazynet.it
Index

Homepage
Homepage
Computer facile
Software utile
Sicurezza in rete
Navigare anonimi
Boiate.Net
MP3
Giochi on line
Servizi freemail
Spazio freeweb
Webmaster zone
Cartoline virtuali
Domande e risposte
News

 Newsletter

newsletters

newsletters al momento non attiva

Articoli e news

Indice News
Streaming Tv
Ricarica Cartucce stampante
Problemi adsl Wind
Emule Adunanza
Tuttoincluso no grazie
Windows Media Player 11
Programma per reset cartucce stampante
Disdetta Wind Infostrada
Usare programmi da hard disk esterno
Fastweb non funziona
Recuperare i file cancellati
Problemi Audio nuovo Tv Samsung
Restituire l'Hag Fastweb
Cancellarsi da Facebook
Usare Facebook in ufficio


 

 

Dare disdetta a Infostrada Wind
(in base al decreto Bersani)

Se volete fare la disdetta al contratto telefonico o adsl di Libero infostrada Wind, sappiate che non ci sono problemi grazie al cosidetto Decreto Bersani. Il decreto stabilisce la libertà di "recedere o trasferire" senza "vincoli temporali o ritardi non giustificati da esigenze tecniche o spese non giustificate da costi degli operatori" i "contratti stipulati per adesione con operatori di telefonia e di reti televisive e di comunicazioni elettronica. ( art.1/ 3 comma D.L. 31 gennaio 2007 n° 7 ) Fate attenzione se l'operatore telefonico vi dice il contrario in base a quanto riportato suil contratto, il decreto infatti dice chiaramente che " clausole difformi sono nulle " , ovvero quanto riportato nel contratto che non rispetta questa legge, non è da ritenersi valido. Inoltre dovete vedere se sul vostro contratto ci sono clausole che prevedono dei rimborsi per cause tecniche in caso di disdetta ( costo disattivazione linea ), in questo caso devono  essere pagati in quanto sono stati accettati al momento della firma del contratto.

E proprio su questa base ho inviato la mia disdetta per raccomandata con ricevuta di ritorno. Un mio piccolo consiglio sull'indirizzo di spedizione della raccomandata per la disdetta, mentre la società dice che le disdette devono essere inviate presso una casella postale, io ho preferito inviarla direttamente alla sede legale della società in via Cesare Giulio Viola a Roma, mandare una raccomandata ad una casella postale mi sembra cosa alquanto strana, chi mi firma per la ricevuta?? Sempre meglio essere prudenti.... Inoltre se vi dicono che la disdetta puo' essere fatta anche via fax o tramite operatore del 155 lasciate perdere, la cara vecchia raccomandata A.R ( a.r. sta per avviso di ricevimento ) è quella che ha valore legale. fate attenzione a non inviare fax, in quanto difficilmente lo stesso puo' essere usato come prova di disdetta del contratto verso infostrada !!

Ecco come ho impostato la mia disdetta a Wind Infostrada

Spett Wind Infostrada Telecomunicazioni S.P.A.
Via Cesare Giulio Viola, 48 – 00148 Roma



RACCOMANDATA A.R.


Oggetto: Disdetta contratto per la fornitura del servizio


La sottoscritta Nome e cognome, nato a ------ (--) il ----- residente in Roma, Via ------ – (cap) Roma - Codice fiscale ------- 

PREMESSO CHE

- la sottoscritta è vostra cliente con codice cliente -------- relativi al servizio telefonico denominato (tipo del servizio ), attestato presso il numero telefonico ---- 

Avvalendosi di quanto disposto dall’art. 1 punto 3 del DECRETO LEGGE 31 Gennaio 2007, n.7 

RICHIEDE

La disdetta del rapporto contrattuale con decorrenza ---- ( mettete sempre la data di decorrenza della cessazione del servizio, non inferiore a 30 giorni dall'invio )


Si allega fotocopia di un documento di identità:
Tipo di documento: ---- Nr: -----
Rilasciato il ------ da -----

Data e firma dell'abbonato 

Stessa procedura può essere usata per fare la disdetta presso altri operatori telefonici, vedi ad esempio Disdetta telecom Italia 

 

 




Crazynet. it ( Termini Privacy )
Visione consigliata con internet explorer vers.5.0 o successive o Mozilla Firefox Se si vede con Navigator ritieniti fortunato ma cambia il browser al + presto , sei rimasto l'unico ad usarlo!! Crazynet.it non è responsabile in alcun modo del contenuto dei link riportati sulle sue pagine. I marchi e i logo che compaiono sul sito, sono proprietà delle rispettive società. Sono ben accetti da parte dei visitatori contributi letterari,oboli,offerte varie anche in natura (solo donne)